foto-ariticolo-anziani

La popolazione italiana, cresciuta da cent’anni a questa parte, sta diminuendo ed invecchiando. Ci saranno 2 milioni e mezzo di persone in meno nel 2050 e circa 20 milioni di italiani avranno 65 anni o più.

Questa bomba dell’invecchiamento avrà una ricaduta già a partire dal 2030. Se non adeguatamente programmata porterà ad una riduzione importante dei lavoratori attivi ed un considerevole aumento dei costi legati alle cure mediche.

Le risposte dovranno essere legate al potenziamento dell’assistenza domiciliare e su una residenzialità fondata sulla rete territoriale di presidi sociosanitari e socioassistenziali, ad oggi ancora un privilegio per pochi.

 

Photo by Seth Hays on Unsplash
Per approfondire http://www.meteoweb.eu/2018/07/salute-italia-invecchiamento/1122010/#rhTgyzmDfjRBRSlz.99

Leave a Reply